\\ Home Page : Articolo : Stampa
Verbale 09/12/2010
Di Admin (del 09/12/2010 @ 16:38:39, in Giunta, linkato 1025 volte)
Milano, 9 dicembre 2010

Oggetto: verbale incontro Giunta Assemblea dei Genitori.

A causa di un imprevisto il presidente è arrivato alle 18,20 e si è unito all'assemblea mentre veniva discusso il tema della sicurezza in occasione della imminente occupazione della scuola organizzata dai ragazzi. Il presidente, considerando le legittime preoccupazioni dei genitori ha lasciato che il tema venisse dibattuto nonostante non fosse esplicitamente riportato all'ODG. Alle 18,40 il presidente ha ritenuto utile sospendere la discussione su tale importante argomento per affrontare il motivo della riunione. Il presidente si è presentato all'assemblea ed, in mancanza di volontari, ha nominato se stesso segretario verbalizzante, successivamente ha introdotto l'argomento centrale della riunione, cioè la creazione di una rete di genitori che contribuisca a renderne più attiva ed efficace la partecipazione alla vita scolastica.
E' stata sottolineata l'importanza dei "nodi" all'interno di una rete; i rappresentanti di classe, con la loro funzione di raccolta delle problematiche specifiche delle rispettive classi, costituiscono questi imprescindibili elementi di giunzione. Si è accennato brevemente alla figura del rappresentante di classe e a quanto, sovente, questi sia relegato a sole funzioni segretariali e/o di raccolta fondi. Dai rappresentanti intervenuti, sono state riportate diverse esperienze in cui è emerso un generale senso di solitudine, cioè la mancanza di un interlocutore che prenda in carico le specifiche problematiche raccolte. Il presidente sottolinea che lo spirito che anima l'assemblea dei genitori è la creazione di una "agorà", in cui l'informazione tende a circolare piuttosto che essere specificamente indirizzata. In altri termini la diffusione di una informazione in rete diviene immediatamente patrimonio comune fornendo a tutti l'opportunità di condividere idee, suggerimenti e critiche, abolendo il tradizionale, dicotomico e deresponsabilizzante contesto, noi-voi.
I rappresentanti hanno riferito alcune problematiche circa la pubblicazione delle valutazioni online; sono stati evidenziati problemi sui tempi della disponibilità dei voti e sull'attendibilità di questi ultimi. Alcuni evidenti errori sono stati segnalati in diverse classi e sebbene prontamente corretti dagli insegnanti, permane il dubbio sulla certezza del dato. E' stata avanzata la proposta di sottoporre a verifica (quantitativa) in un certo periodo (es. mese di gennaio), sia il voto online sia i tempi di riconsegna dei compiti in classe, ciò col fine di ottenere dati precisi da sottoporre al consiglio di istituto.
Al termine dell'incontro sono stati presentati alcuni campioni di maglieria destinati ad una azione di raccolta fondi. Maglie e tute potrebbero essere acquistate a prezzo di fabbrica e successivamente rivendute ad un prezzo maggiore. Il ricavato, al netto delle spese, sarà devoluto alla scuola. E' stata comunicata anche la possibilità di una personalizzazione di tali capi, con un logo od una scritta che potrebbe essere ideata dagli stessi ragazzi. Sempre in chiusura, è stata esposta un'ulteriore idea per raccogliere fondi che pur mancando di spiccata originalità, è risultata particolarmente gradita ai presenti, cioè i biglietti augurali personalizzati "Vittorini".

Alle 19,55 il presidente dichiara chiusa l'assemblea.

Mariano Sugamosto
Presidente Assemblea dei Genitori