Immagine
 Logo del Vittorini... di Admin
 
"

Assemblea dei Genitori del Liceo Scientifico Elio Vittorini di Milano


"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Admin (del 20/02/2012 @ 14:26:30, in Assemblea, linkato 2150 volte)

Verbale assemblea  genitori rappresentanti di classe  Liceo Vittorini

 

Sabato 28 gennaio alle 9.30 alla presenza del Presidente della Giunta genitori, si sono riuniti i rappresentanti di classe dei genitori del Liceo Vittorini per discutere il seguente OdG:

1 - Bilancio del primo trimestre: motivi di soddisfazione, problemi riscontrati.

2 - Impressioni sulla settimana dei recuperi mattutini e sugli eventuali recuperi pomeridiani effettuati.

3 - Proposte, suggerimenti ed eventuali richieste.

4 - Primo bilancio delle attività pomeridiane e dei progetti di arricchimento dell'offerta formativa.

5 - Comunicazioni scuola-famiglia.

6 - Aggiornamento sulle attività del Consiglio di Istituto.

7 - Aggiornamento sulle attività dell'Associazione Amici Vittorini (logo, attività culturali etc).

8 - Varie ed eventuali.

Sono stati invertiti i punti all’OdG ed affrontato, prima , il punto 8

 

·         delle aule che sono rimaste senza riscaldamento, a 16 gradi. Non è possibile mettere stufette nelle aule, per motivi di sicurezza, ma studenti e professori si sono ammalati. Vi è una norma che prevede che non si possano tenere a scuola i ragazzi sotto i 18 gradi. La caldaia è stata cambiata di recente, ma il problema sembra essere causato dalle tubature vecchie che non supportano correttamente il lavoro fatto dalla caldaia.

·         del terremoto. Pare che ci siano state reazioni scomposte e poco organizzate sebbene la scuola non abbia riportato alcun danno strutturale.

·         del decoro scolastico.  Un genitore segnala il desiderio di imbiancare i muri delle aule, ma gli viene risposto che sono proprietà della provincia e non si può intervenire, nonostante altri genitori testimonino di esperienze simili in altre scuole.

·         della sicurezza degli edifici scolastici in generale. un genitore si pone domande; segnala che la scuola di via Pisa, simile al Vittorini, è stata evacuata. Si richiede il badge per gli studenti.

Punto 6

 

Cristiana Agliardi e Beppe Colli relazionano sul Consiglio di Istituto che  ha deliberato il piano annuale delle spese. Il CDI ha deciso di diminuire sensibilmente il numero delle fotocopie sostituendole con scanner e invio online, e di monitorare l’uso eccessivo delle fotocopie (ci sono professori che fanno fotocopiare 40 p per volta); Si segnala che i ragazzi hanno male utilizzato i lettori di fotocopie che si sono rotti per l’ennesima volta e la manutenzione si rifiuta di intervenire ancora.   E’ rimasta invariato l’importo del contributo volontario richiesto alle famiglie per il prossimo anno.

Le  future spese saranno destinate all’aggiornamento del materiale tecnologico e al decoro di aule e banchi.

 

 

Punto 7

 

Alessandro Galli relaziona sulle attività dell’Associazione amici del Vittorini: le feste di ottobre e dicembre, l’evento col prof. Bignami, il bando per il logo del Vittorini . Racconta che una multinazionale è disposta a ad ospitare 2 ragazzi per 2 settimane nei suoi laboratori i in Irlanda e l’associazione si occuperà delle spese. Chiede coinvolgimento e contributi di collaborazione a tutti i genitori interessati che vogliano mettere a disposizione dell’associazione conoscenze professionali e personali.

Punto 2

 

I commenti sulla settimana dei recuperi sono diversi per il diverso livello di partecipazione dei ragazzi:

·         recupero- abbastanza positivo il ritorno (4A), ma alcuni professori non hanno effettuato quello di matematica (4° A) e quello di fisica (2° G). E’ stato apprezzato il fatto di avere professori per il recupero diversi dai propri. Non è stata apprezzata l’esiguità delle ore di recupero. In altre scuole i prof sono stati pagati dai genitori per aumentare le ore.

·         potenziamento: (1° G- è piaciuto l’incontro sulla donazione degli organi, apprezzate altre cose, ma troppe ore di film)

·         studio assistito: per tutti non ha funzionato: la maggioranza dei ragazzi ha trascorso il tempo a giocare a carte (3° A, 3° G ed altre)

Punto 4

 

Piacciono le attività pomeridiane di teatro, pronto soccorso, patentino (ma problemi con i certificati medici per la motorizzazione), fumetto. Sia per il teatro che per il fumetto i genitori sarebbero disposti ad aumentare la quota di iscrizione al corso. L’inglese è troppo poco discorsivo,  si è persa la parte di conversazione a favore delle prove scritte del FIRST e del PET. Alcuni genitori vorrebbero avere (come l’anno scorso) un corso più orientato alla conversazione.

Punto 1

 

La 3° C con 18 alunni si trova in aula piccolissima; la 4° G ha un problema periodico: 2 compiti in classe nella stessa mattinata. Viene chiarito che basta fare una segnalazione di non conformità , rispetto al Patto di corresponsabilità. Qualcuno segnala i pochi voti (solo 2) dati da alcuni insegnanti nel trimestre.

Punto 5

 

Alcuni genitori segnalano la poca disponibilità dei docenti a comunicare con le famiglie: 2° G e 3° A hanno  fatto richiesta scritta senza successo.

Alcuni professori non hanno piacere di incontrare i genitori, i cui figli hanno valutazioni positive segnalando la perdita di tempo. 

All’unanimità vengono richiesti almeno due incontri collettivi per il ricevimento genitori.

 

Si vorrebbe averne uno nel trimestre e uno nel pentamestre

 

Si richiede inoltre che questi incontri siano organizzati in modo da avere la possibilità di incontrare tutti gli insegnanti della propria classe in un’unica mezza giornata avendo a disposizione i docenti per un tempo sufficiente a tutti i genitori della classe (2 ore?).

Si chiede inoltre che i consigli di classe nella parte aperta ai genitori abbiano durata maggiore (almeno un’ora) e che i docenti lascino ampio spazio (30-40 minuti?) al dibattito con i genitori.

La sez B (1°, 3° e 5°) e la sezione D segnala disponibilità dei docenti a ricevere fuori orario. La maggioranza si dichiara abbastanza soddisfatta (20) con 3 insoddisfatti e 5 neutri.

 

Alle 12.10 si chiude l’assemblea

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono 79 persone collegate